OMICIDIO

"L'ho ucciso per difendere mamma", ha confessato la giovane di Lentini

Ha ucciso per difendere la madre. E' quanto emerge dall'interrogatorio alla lentinese Angelica Cormaci, 24 anni, che ha ammesso la responsabilità dell'omicidio di Paolo Vaj, 57 anni, originario di Milano, disoccupato, ucciso nella notte tra giovedì e venerdì a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso.

"Sono stata io, l'ho fatto per difendere mamy", ha confessato. La giovane è stata quindi arrestata insieme alla madre  con l'accusa di omicidio volontario in concorso. 

L'articolo completo di Salvatore Di Salvo nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X