stampa
Dimensione testo
PROVINCIA

Assenteismo, via alle audizioni dei 23 indagati

di

SIRACUSA. Prima le audizioni e poi, in tempi rapidi, i provvedimenti disciplinari. Entro la fine di questa settimana la commissione disciplinare del Libero consorzio comunale, l' ex Provincia, avvierà e concluderà gli interrogatori dei 23 dipendenti indagati per truffa aggravata. Gli avvisi di conclusione delle indagini scattati al termine dell' operazione «Quo vado», condotta sul campo dalla Guardia di finanza e coordinata dal procuratore capo Francesco Paolo Giordano e dal sostituto procuratore Antonio Nicastro, ha coinvolto complessivamente 29 persone, 23 dipendenti della Provincia e sei di «Siracusa risorse».

I provvedimenti nei confronti delle persone indagate stanno adesso proseguendo su due binari, da un lato la vicenda giudiziaria e dall' altra quella disciplinare con quest' ultima procedura che, come previsto dalla legge Madia sulla riforma della pubblica amministrazione dovrà concludersi in tempi celeri. «La commissione disciplinare - ha spiegato Giovanni Arnone, commissario straordinario dell' ex Provincia - nel corso di questa settimana ascolterà i 23 dipendenti che avranno diritto di presentare le proprie memorie difensive». Secondo quanto deciso dalla commissione le audizioni si svolgeranno in quattro giorni in maniera tale da avere un quadro definito di tutte le posizioni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X