stampa
Dimensione testo
NEL SIRACUSANO

Augusta, sbarcano 221 migranti: fermati 5 scafisti

SIRACUSA. Sono fermati dal Gruppo di contrasto all'immigrazione clandestina della Procura di Siracusa cinque presunti scafisti egiziani dello sbarco di ieri sera al porto commerciale di Augusta. Due di loro sarebbero 'recidivi', per essere già arrestati per lo stesso reato: favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

La nave norvegese Clipper Hebe aveva a bordo 221 migranti, compresi 80 minorenni e una ventina di donne, e il cadavere di un migrante di circa 35 anni, recuperati dal barcone con circa 600 migranti naufragato a circa 70 miglia a sud di Creta. Nel corso del recupero a causa delle avverse condizioni meteo e per la concitazione del soccorso circa la metà dei migranti sono rimasti dentro l'imbarcazione che si è inabissata.

I migranti sono di nazionalità egiziana, sudanese, eritrea e palestinese. Molti di loro sono provati dal viaggio e in sei sono stati ricoverati all'ospedale di Lentini per fratture varie. Domani avrà luogo l'autopsia sul corpo del migrante così come disposto dal sostituto procuratore Vincenzo Nitti.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X