CARABINIERI

Magnete sul contatore elettrico in un bar di Avola, arrestato il proprietario

di

Il proprietario di un lounge bar di Avola ha piazzato un magnete sul suo contatore dell'Enel per abbattere i costi della bolletta. I carabinieri hanno effettuato un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, con verifiche attuate insieme a personale specializzato dell'Enel.

I militari hanno arrestato D.C., di 35 anni. Nel corso del controlli nel suo lounge è stata constatata la presenza di un magnete di elevata potenza sul contatore per evitare il regolare controllo della misurazione dell’erogazione dell’energia elettrica.

L’arrestato, come disposto dall’autorità giudiziaria è stato rimesso in libertà.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X