POLIZIA

Siracusa, extracomunitario minacciato e aggredito: "Tornatene al tuo paese"

di

"Negro di m... tornatene al tuo paese".  Con queste parole un quarantaduenne siracusano ha apostrofato un ragazzo diciannovenne del Gambia Lamin nei pressi del Santuario Madonna delle Lacrime ieri sera a Siracusa. L'uomo ubriaco e con un coltello in mano ha minacciato l'extracomunitario ma è stato individuato.

Il diciannovenne è scappato e ha chiamato il 113. Una volante di agenti della polizia ha individuato l'aggressore e ha tentato di bloccarlo ma ha opposto resistenza ai poliziotti.

Il quarantaduenne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e minaccia aggravata.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X