L'APPALTO

Gara semestrale per i rifiuti a Siracusa, nuovo affidamento a Tekra

di
rifiuti siracusa, Siracusa, Economia

È stato nuovamente aggiudicato a Tekra, la società con sede ad Angri, in provincia di Salerno, l’appalto per l’affidamento per sei mesi del servizio di gestione dei rifiuti in città.

Lo ha stabilito la commissione di gara, diretta dal dirigente del settore Ambiente del Comune, Gaetano Brex, che dopo avere valutato i requisiti presentati da Tekra ed Igm, con quest’ultima arrivata seconda in graduatoria, ha riassegnato il servizio di raccolta dei rifiuti all’impresa che sta gestendo attualmente in regime di proroga fino a domani. L’appalto originariamente era stato assegnato a Tekra lo scorso 19 settembre.

«La commissione che si è insediata dopo la sentenza emessa dal Tar lo scorso dicembre che in quel caso aveva annullato l’aggiudicazione, ma non la gara – ha spiegato l’assessore comunale all’Ecologia, Pierpaolo Coppa – ha esaminato le indicazioni presentate da Tekra, procedendo così ad assegnare la gara alla società. La commissione ha fatto le proprie valutazioni e dopo la pubblicazione del verbale si procederà con l’aggiudicazione e l’ordine di servizio all’impresa, che in questo caso verrà svolto, così come previsto per la cosiddetta gara ponte, per sei mesi, con scadenza per la fine di giugno. L’amministrazione comunale in questo caso procederà a prorogare il servizio».

L'articolo nell'edizione della Sicilia orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X