LA VERIFICA

Elezioni comunali a Siracusa, i verbali sotto esame

di

"Secondo quanto abbiamo verificato non sono stati assegnati oltre 400 voti per il consiglio comunale". La denuncia, dopo il secondo giorno di verifica in Prefettura di verbali e tabelle di scrutinio, arriva da Ezechia Paolo Reale, ex candidato sindaco sconfitto al ballottaggio da Francesco Italia, e leader di "Progetto Siracusa".

Dal legale del primo cittadino, però, Gianluca Rossitto arriva una posizione totalmente diversa perché l’avvocato ribadisce che "non sono state individuate anomalie e che è stata riscontrata corrispondenza tra schede consegnate, autenticate e scrutinate".

Negli uffici di piazza Archimede, con il coordinamento del viceprefetto Giuseppe Sindona, la commissione nominata su disposizione del tribunale amministrativo di Catania sta portando avanti l’attività di verifica in contraddittorio di 3 sezioni, al 7, la 70 e l’82.

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X