NIL

Lavoro nero a Siracusa, sospese 5 imprese
 

di

C’erano anche in una casa di riposo, oltre che nei «soliti» cantieri edili, dipendenti in nero che lavoravano per ore ed ore senza una copertura previdenziale.

Tra le cinque attività imprenditoriali sospese dai carabinieri del Nil, al termine delle ispezioni scattate a Lentini, Siracusa, Avola, Floridia, Noto, Melilli, Priolo e Rosolini, ci sono anche due supermercati e due bar.

Queste aziende, secondo la ricostruzione del comando provinciale di Siracusa, avrebbero utilizzato senza alcun tipo di contratto di impiego più del 20 per cento della madopera, come ammesso, del resto, dagli stessi dipendenti durante gli interrogatori da parte delle forze dell’ordine.

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X