POLIZIA

Rosolini, gli trovano ovuli di cocaina nello stomaco: arrestato 30enne

di

È stato fermato e arrestato un corriere della droga a Rosolini. Le indagini sono partite a seguito di una perquisizione di un uomo, che ha dichiarato agli agenti di non essere in possesso di droga perché il suo spacciatore, di cui non ha fatto il nome, era in viaggio per rifornirsi.

Poco prima, però, uno spacciatore noto agli agenti, era stato notato mentre imboccava l’autostrada Rosolini-Catania in compagnia di altro spacciatore. Da qui sono partiti tutti gli accertamenti: la sera del 9 gennaio è stata bloccata un'autovettura con a bordo persone, uno dei quali durante la perquisizione è stato trovato in possesso 10 grammi di marijuana.

Uno di questi è stato identificato per Ikemdinachi Eustace Onwukwe, 30 anni, originario della Nigeria e ha mostrato segni di insofferenza, circostanza questa che induceva gli investigatori a sottoporre l’indagato ad accertamenti sanitari volti al rinvenimento di eventuale sostanza stupefacente che lo stesso poteva aver celato all’interno dello stomaco.  Dopo la Tac, effettuata nell'ospedale di Avola, è stato accertato che nell'addome aveva ovuli contenenti sostanza stupefacente. Il trentenne ha espulso due dei quattro ovuli, contenenti cocaina, per un peso complessivo di 23 grammi.

L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto e ha emesso una misura cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X