CONTRADA FALCONARA

Sorpresi a rubare in appartamento a Noto, due arresti

di

Sorpresi a rubare in contrada Falconara di Noto. Un carabiniere libero dal servizio ha notato due persone sospette che, sentendosi scoperte, hanno tentato la fuga, a bordo della loro autovettura, sulla quale avevano caricato del materiale. I carabiniere li ha bloccati e arrestati. Si tratta di Giuseppe D'Amico, di 36 anni e Giuseppe Bono, di 21 anni,  entrambi netini. I carabiniere ha disinserito le chiavi dal cruscotto dell'auto per non farli scappare.

Dentro l'auto c'era un computer portatile, un televisore ed altro materiale elettronico, rubato da una abitazione di quella contrada, prontamente restituito al proprietario. Dentro le abitazioni di Bono e D'Amico sono stati trovati un televisore a schermo curvo e tre motoseghe, per cui sono stati denunciati per il reato di ricettazione. Sono in corso accertamenti per risalire ai legittimi proprietari di questa refurtiva.

I due sono stati arrestati  e portati nel carcere Cavadonna di Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria aretusea.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X