CARABINIERI

Nasconde un fucile e duecento cartucce: arrestato a Rosolini

di
fucile e cartucce a Rosolini, Siracusa, Cronaca

È stato trovato in possesso di un fucile e di 200 cartucce a Rosolini. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Noto hanno arrestato per detenzione illegale di munizioni ed arma comune da sparo, R.B., di 53 anni.

I carabinieri hanno effettuato sulla base di sospetti una  perquisizione domiciliare nell’abitazione del cinquantatreenne che, sin da subito, si è mostrato particolarmente agitato ed insofferente nei confronti degli operanti. I militari hanno trovato un fucile marca Beretta modello a300 calibro 12, duecento cartucce calibro 12.

L’uomo non ha dato spiegazioni in ordine alla loro provenienza. I successivi accertamenti hanno confermato che non era in possesso di porto d’armi e, pertanto, non era autorizzato alla detenzione del fucile.

Il 53enne è stato arrestato e sottoposto al regime dei domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X