INCIDENTE STRADALE

Floridia, una città in lutto per dare l’addio a Thomas

di

Bandiere a mezz’asta, saracinesche abbassate e tanta commozione per i funerali di Thomas Tralongo, il venticinquenne floridiano deceduto la settimana scorsa a seguito di un incidente mortale in contrada Mangiapicca.

Il rito religioso si è celebrato ieri nella Chiesa Madre di Floridia, gremita all’inverosimile per tributare l’ultimo saluto al giovane che si guadagnava da vivere lavorando in un ristorante ad Ortigia.

C’erano anche i suoi colleghi ed il proprietario del locale ad assistere alla cerimonia per stringersi intorno ai genitori ed ai tre fratelli della vittima, stretti nel loro dolore composto. Il parroco della chiesa, Antonino Lo Terzo, ha provato a spendere parole di conforto per i familiari e per i tantissimi amici ancora increduli davanti a questa tragedia.

L’articolo completo nell’edizione Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X