TRASFERITO IN COMUNITA'

Noto, fermato il capo di una baby gang

di
BABY GANG, fermato capo baby gang, Siracusa, Cronaca

È ritenuto dalla polizia uno dei componenti di una baby gang con il vizio dei furti nelle attività commerciali del centro storico di Noto un diciassettenne che è stato fermato e condotto in una comunità per minori di Catania. Il ragazzo è accusato dagli agenti del commissariato di Noto di furto aggravato continuato e tentato furto aggravato commessi il 10 aprile, il 30 maggio ed il 20 luglio scorsi.

Non avrebbe agito da solo, anzi, secondo le informazioni in possesso alle forze dell’ordine, sarebbe stato aiutato da altri giovani, presumibilmente minori come lui, non ancora rintracciati, il cui unico scopo sarebbe stato di depredare i locali. In due occasioni, il gruppo avrebbe preso di mira due edicole, la prima situata in via del Crocifisso ed entrambe assaltate nello spazio di poco tempo.

Solo che i furti sono stati sventati dai poliziotti, al comando del dirigente Paolo Arena, sollecitati da alcune chiamate di emergenza dei residenti della zona.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X