CARABINIERI

Picchia la moglie davanti al figlio minorenne: arrestato a Palazzolo Acreide

I carabinieri hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali un cittadino rumeno, P.C.P., di 38 anni, residente a Palazzolo Acreide, in provincia di Siracusa. Vittima dell'uomo la moglie che, per futili motivi, riconducibili ad incomprensioni familiari, subiva da diversi mesi aggressioni verbali e fisiche, il più delle volte taciute per evitare ulteriori e più gravi conseguenze.

Ma l'ultimo episodio, che l'ha vista coinvolta alla presenza del figlio minore, ha convinto la donna a chiedere aiuto ai carabinieri che, intervenuti sul posto, hanno bloccato il 38enne.

L'arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale Cavadonna di Siracusa, mentre la donna ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari del locale Presidio territoriale per tumefazione delle labbra, ricevendo alcuni giorni di prognosi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X