POLIZIA

Sequestrata una discarica abusiva a Melilli, all'interno scarti edili e lastre di eternit

di

Scoperta e sequestrata una nuova discarica abusiva a Melilli, nel Siracusano. Si tratta di un'area di circa 13 mila metri quadrati in contrada Spalla, dove un mese fa era stato scoperto un altro terreno utilizzato per scaricare rifiuti illegalmente.

La polizia locale ha proceduto al sequestro penale dell'area, situata in una zona non distante dalla frazione Città Giardino e dal parco commerciale. All'interno è stata trovata una grossa quantità di rifiuti speciali pericolosi e non: scarti edili, lastre di eternit intere e in frantumi, materiali di ferro e di legno e scarti vegetali.

Scoperto nella discarica anche uno scavo di circa mille metri quadrati e profondo alcuni metri con all'interno altra immondizia: a giudicare dalle tracce di bruciato è probabile che all'interno venissero dati alle fiamme i rifiuti accumulati.

Soddisfazione da parte del sindaco di Melilli, Giuseppe Carta: «La tutela del territorio e dell’ambiente è uno dei punti del programma dell’amministrazione che mi onoro di guidare. Quindi continuiamo a lavorare per la nostra città».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X