POLIZIA

Madre e figlio bloccati in auto sulla Siracusa-Catania, soccorsi da due agenti

di

Dei veri e propri angeli custodi accorsi nel momento del bisogno. Si tratta di due agenti della polizia stradale di Siracusa che durante un servizio di pattugliamento sulla Siracusa-Catania hanno soccorso una mamma e il figlio neonato in difficoltà.

I poliziotti hanno notato l'auto ferma con all'interno la donna e il suo bambino. Con la vettura in panne, la mamma non era in grado di scaldare il biberon per far mangiare il piccolo e soprattutto non poteva recarsi in ospedale a Catania, dov'era diretta per una visita urgente del figlio.

Gli agenti sono intervenuti prontamente, hanno scaldato il latte nella macchina di servizio e chiamato il carroattrezzi, e infine hanno loro stessi accompagnato la famiglia in ospedale. La mamma per ringraziarli ha voluto immortalarli insieme al piccolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X