POLIZIA

Sequestrano e picchiano un giovane, padre e figlio denunciati a Marzamemi

Il titolare di un’attività commerciale di Marzamemi e il figlio sono stati denunciati dalla polizia di Stato perché avrebbero sequestrato e picchiato un giovane colpevole, a loro dire, di aver rubato loro del denaro. Devono rispondere di sequestro di persona e lesioni personali aggravate.

Gli agenti hanno denunciato anche la vittima, per furto. L’episodio risale al 30 maggio scorso. Il giovane sarebbe stato fatto salire con forza su un un’auto e sarebbe stato preso a pugni in viso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X