PALAZZO VERMEXIO

Irregolarità nei bilanci, ultimatum della Corte dei conti al Comune di Siracusa

di

Anticipazioni di tesoreria troppo frequenti, bilanci approvati con ritardi abnormi e una riscossione dei tributi da rivedere e rendere più efficace. Sono innumerevoli le criticità registrate dalla Corte dei conti che torna a tirare le orecchie all’amministrazione comunale accusando il Vermexio di non aver fatto i compiti a casa e non aver posto rimedio ai rilievi che già negli anni scorsi erano arrivati dai giudici contabili.

In un documento consegnato ai consiglieri comunali martedì sera, la Corte dei conti concede 60 giorni all’assemblea cittadina per apportare i correttivi richiesti e approvate atti idonei «a rimuovere le irregolarità e ripristinare gli equilibri dei bilanci».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X