AMBIENTE

La giunta di Augusta bandisce la plastica: vietata dal primo gennaio 2019

di

Ad Augusta, a partire dal primo gennaio dell’anno prossimo, non si dovranno usare più piatti, bicchieri ad altre stoviglie di plastica non biodegradabile in manifestazioni pubbliche ed esercizi commerciali.

Lo prevede un’ordinanza firmata, nei giorni scorsi, dal sindaco Cettina Di Pietro secondo la quale da quella data «Le attività commerciali, artigianali e di somministrazione alimenti e bevande potranno distribuire agli acquirenti esclusivamente posate, piatti, cannucce, bicchieri, sacchetti e contenitori per alimenti non preconfezionati alla produzione di materiale riutilizzabile o biodegradabile e compostabile - si legge nell’ordinanza - preferendo materiali come la polpa di cellulosa, carta, vetro (qualora non vietato per motivi di ordine pubblico) e tessuti».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X