LA CERIMONIA

Commemorazione di Cherif Bassiouni, Mattarella atteso a Siracusa

morte bassiouni, Cherif Bassiouni, Sergio Mattarella, Siracusa, Politica
Mahmoud Cherif Bassiouni

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è atteso nel pomeriggio a Siracusa, dove prenderà parte, nel Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights, ad una una cerimonia commemorativa dedicata al suo storico fondatore e presidente, il professor M. Cherif Bassiouni, scomparso lo scorso anno a Chicago all'età di 79 anni.

Bassiouni è considerato il padre del moderno diritto penale internazionale oltre che uno dei principali fautori dell'istituzione della Corte Penale. Insigne giurista, ha diretto l'Istituto di Siracusa per oltre quarant'anni e ha lavorato al servizio delle Nazioni Unite in numerosissime commissioni d'inchiesta internazionali sulle violazioni di massa dei diritti umani.

Bassiouni, nominato cittadino onorario di Siracusa nel 1987, è anche stato candidato nel 1999 al premio Nobel per la pace per l'impegno profuso a supporto della giustizia penale internazionale e per la creazione della corte penale internazionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X