POLIZIA

Custodiva una collezione di armi clandestine in casa, donna arrestata a Siracusa

Una pistola, delle cartucce, una carabina, quattro spade. Una vera e propria collezione di armi clandestini è stata scoperta dai poliziotti di Siracusa nell’abitazione di una 21enne, Alexandra Moscuzza.

A seguito di una perquisizione domiciliare a casa della giovane donna è stata scoperta una pistola marca Bruni a salve (copia della pistola Beretta 92SB), modificata per poter sparare cartucce calibro 380, con canna non ostruita e munita di caricatore, 7 cartucce calibro 380 auto, con ogiva in piombo, 1 carabina calibro 4,5 ad aria compressa marca Diana, munita di mirino a cannocchiale.

Ed ancora 3 spade modello giapponese di varia misura e persino una spada modello medievale. Dopo le incombenze di rito, la donna, accusata del reato di detenzione di armi clandestine, è stata posta agli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X