LA PROTESTA

Ridotti i bus navetta a Siracusa, 10 dipendenti verso il licenziamento

di

Cinque bus navetta fermi in deposito e i dieci addetti alle attività di manutenzione licenziati a partire da domani. I dipendenti della «Genius Automobiles» sono rimasti in sit-in nel deposito di largo Arezzo della Targia. La protesta è scattata dopo la rimodulazione del servizio decisa dal Comune in vista della scadenza dell’appalto prevista per oggi. Ed è stata realizzata rapportando alla realtà dei 4 mezzi in circolazione, il canone mensile.

Il precedente contratto del 2015 teneva conto anche delle bici del «bike sharing» e di altri 17 mezzi elettrici. In quella fase era stato stabilito un canone di 24.500 euro ogni mese.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X