CARABINIERI

Operazione nel Siracusano, scoperti 13 lavoratori in nero

Su 38 posizioni lavorative, 8 sono risultate irregolari sotto il profilo contributivo e retributivo. Tredici i lavoratori in nero individuati.

E’ il bilancio dell’attività dei carabinieri del Nil e del comando provinciale di Siracusa in dodici aziende della provincia. Per cinque aziende è scattato il provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale: due esercizi commerciali, un pub, un lido balneare ed un’impresa agricola.

Nei confronti di tre datori di lavoro è scattata la denuncia per diverse violazioni in materia di sicurezza sul lavoro. Disposta la rimozione di due impianti di videosorveglianza privi di autorizzazione, che consentivano il controllo a distanza dei dipendenti da parte dei datori di lavoro.

Nei confronti dei titolari di due imprese è scattata la denuncia per violazione dell’art. 4 dello statuto dei lavoratori. Le sanzioni amministrative ammontano a oltre 50 mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X