CARABINIERI

Sorpreso a coltivare ventisei piante di marijuana: arrestato a Sortino

di

Nella sua proprietà, in contrada Fiumara, a Sortino, aveva realizzato una mini piantagione di marijuana. Di esemplari i carabinieri della stazione di Sortino e della Compagnia di Augusta ne hanno trovato 26 ma abbastanza rigogliosi perché, dalle informazioni fornite dalle forze dell’ordine, avevano un’altezza di circa due metri.

Il proprietario dell’appezzamento di terreno, F.G., 35 anni, è stato arrestato con l’accusa di detenzione produzione e traffico e di sostanze stupefacenti: come disposto dai magistrati della Procura di Siracusa, che hanno coordinato le indagini, ha evitato il trasferimento in cella, nel carcere di contrada Cavadonna. È ai domiciliari, in attesa di essere accompagnato al palazzo di giustizia di Siracusa per essere sottoposto all’udienza di convalida del provvedimento restrittivo davanti al giudice per le indagini preliminari.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X