SERIE C

Sicula Leonzio al lavoro senza pause, la società cerca un attaccante

di
Calcio, serie c, sicula leonzio, Paolo Bianco, Siracusa, Sport
Paolo Bianco

Le idee sono chiare, gli obiettivi da raggiungere anche, ma per arrivare alla meta bisogna lavorare in modo intenso e continuativo. È stata una giornata di lavoro, ieri per i giocatori della Sicula Leonzio guidati dal tecnico Paolo Bianco. L’allenatore pugliese ha deciso non fermarsi a Ferragosto e nella giornata della celebrazione dell’Assunta.

Bianco è concentrato nel portare avanti, nella tabella di marcia, il lavoro concordato con la squadra e la società. I giocatori, già da martedì pomeriggio, allo stadio comunale «Sicula Trasporti Stadium» hanno svolto la prima seduta di lavoro della settimana che è stata concentrata sul lavoro con il pallone e movimenti tattici.

Il tecnico bianconero ha voluto la continuità di lavoro per raggiungere alcuni step e prime verifiche sul terreno di gioco. Bianco ha chiaramente fatto intendere di voler raggiungere diversi obiettivi. Uomo pacato e dai modi gentili, equilibrato, ma chi lo conosce bene dice che dentro lo spogliatoio è completamente diverso.

Il presidente della Sicula Leonzio Giuseppe Leonardi e il direttore sportivo Davide Mignemi sono sicuri di aver trovato l’uomo giusto per poter continuare la bellissima esperienza in serie C, ma gli obiettivi da raggiungere sono stati già condivisi con l’allenatore.

Tra i giocatori che continuano a sognare e condividere il progetto bianconero del patron Giuseppe Leonardi c’è l’attaccante Francesco Russo, 22 anni, che nella passata stagione ha dato un notevole contributo alla squadra. Il patron Leonardi è al lavoro per definire gli ultimi adempimenti burocratici ed è in attesa di conoscere il calendario del prossimo campionato.

Intanto l’assessore allo Sport del comune di Lentini Dario Saggio è in continuo contatto con la società ed è ancora attiva la campagna abbonamenti per i tifosi bianconeri interessati a sottoscrivere la tessera stagionale per il prossimo campionato. Da oggi al 18, rimarrà aperto il botteghino di via dello Stadio dalle 16 alle 19.

Il direttore sportivo Davide Mignemi è al lavoro per chiudere il calcio mercato in entrata con l’acquisto del secondo attaccante, dopo aver inserito in organico Rossetti, prelevato in prestito dal Catania. Diversi i contatti avviati negli ultimi giorni con società di serie C e B per portare un calciatore di alto profilo per il reparto offensivo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X