POLIZIA

Brucia lo scooter dell'ex compagna: arrestato a Noto

di
arresto noto, Siracusa, Cronaca
Alessandro Fusca

Insieme al figlio minorenne si è presentato sotto l’abitazione dell’ex compagna e le avrebbe incendiato la moto. Per farlo non si sarebbe preoccupato né di essere a due passi dal centro di Noto né che fosse pieno giorno, pochi minuti dopo le 16. Sono stati gli agenti del commissariato di Pachino ad arrestare Alessandro Fusca, 34 anni, e a denunciare il figlio minorenne di 17 anni. I due devono rispondere a vario titolo dell’accusa di danneggiamento aggravato con un incendio in concorso e minacce gravi. Il trentaquattrenne, come disposto dai magistrati della Procura di Siracusa, è ai domiciliari e nelle prossime ore sarà accompagnato al palazzo di giustizia di Siracusa per essere interrogato dal giudice per le indagini preliminari, in occasione dell’udienza di convalida dell’arresto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X