CARABINIERI

Droga e pistola custodite in casa, un arresto a Siracusa

di
arresto siracusa, Siracusa, Cronaca
Damiano Cappuccio

La droga era custodita dentro un armadio mentre sotto il letto c’era una pistola. A trovare sia l’arma che la sostanza stupefacente nell’abitazione di Damiano Cappuccio, un operaio siracusano di 43 anni, sono stati i carabinieri della compagnia di Siracusa guidati dal maggiore Alessandro Chici. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e perché deteneva di arma e cartucce clandestine. I carabinieri, come disposto dall’autorità giudiziaria, subito dopo l’arresto lo hanno trasferito in carcere a Cavadonna. Il blitz da parte dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Siracusa è scattato al termine di un’attività investigativa che ha portato i militari dell’Arma a tenere d’occhio i movimenti del quarantatreenne.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X