CALCIO

Cutrufo saluta il Siracusa: finita una bella storia

di
siracusa calcio, Gaetano Cutrufo, Siracusa, Sport
Gaetano Cutrufo

Il nuovo corso del Siracusa targato Giovanni Alì ha preso il via nel pomeriggio di ieri con il passaggio delle quote davanti ad un commercialista siracusano. Presenti oltre ad Alì, Gaetano e Giancarlo Cutrufo e Nicola Santangelo, braccio destro del dirigente di Adrano.

«Quando finisce una bella storia nella testa non possono che esserci soltanto bei ricordi. Sono stati anni fantastici – ha detto Cutrufo- andati probabilmente anche al di là delle nostre stesse aspettative. Tante cose sono successe, dalla rocambolesca vittoria del campionato di Eccellenza al successo nel derby con il Catania (che al De Simone mancava da 64 anni), dall'accesso ai play-off per la promozione in Serie B all'incarico che mi ha assegnato il presidente Gravina all'interno della Lega. Ma “il momento” è un altro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X