INTERROGATORIO

Sistema Siracusa, l'avvocato Amara conferma: "Pagai l'ex pm Longo"

di

Ha confermato davanti al gip del tribunale di Messina alcune delle accuse che gli sono state mosse dalla Procura. Tra queste, i pagamenti all’ex pm di Siracusa, Giancarlo Longo, coinvolto insieme a lui nell’inchiesta «Sistema Siracusa» su un giro di sentenze e consulenze pagate in favore di imprenditori amici. L’interrogatorio di Piero Amara, 48 anni, avvocato, augustano, difeso dall’avvocato Angelo Mangione, personaggio cardine di questa presunta associazione, si è concluso nel pomeriggio di ieri ma nella giornata del 3 luglio sarà controesaminato dai legali degli altri 18 indagati. Il professionista ha, sostanzialmente, ammesso che sia lui sia l’avvocato Giuseppe Calafiore, anch’esso figura centrale del sistema, avrebbero avuto a libro paga il magistrato.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X