POLIZIA

Si masturba davanti a tre bambine, 33enne arrestato a Siracusa

Si sarebbe masturbato davanti a tre minorenni in pieno pomeriggio, mentre le bambine giocavano all'interno di un negozio. È stato rintracciato dopo due giorni ed è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria un siracusano, M.G., di 33 anni.

L’uomo, in una frazione del comune di Siracusa, avrebbe compiuto atti di autoerotismo davanti a due minorenni di età inferiore ad 8 anni ed una di età inferiore a 12 anni.

L'episodio sarebbe avvenuto nel pomeriggio ed in pieno centro, l'uomo avrebbe agito quando le bambine erano momentaneamente lontane dai genitori, intente a giocare all'interno di negozio di distribuzione automatica di snack e bevande in assenza del gestore.

Il trentatreenne avrebbe persino macchiato del proprio liquido seminale la felpa indossata da una delle bimbe. Le tre bambine non hanno fortunatamente capito nulla di quanto accaduto. Ma alcune persone si sono accorte del fatto e si sono rivolte alla polizia.

Il fatto ha suscitato grave allarme sociale e profondo sgomento e preoccupazione nei residenti, nei conoscenti e nei genitori delle vittime. A 48 ore dal fatto la polizia ha individuato il presunto responsabile.

L’uomo, sottoposto a fermo di indiziato di delitto in ragione dei riscontri gravi, precisi e concordanti atti a ritenerlo responsabile del grave fatto delittuoso. È stato portato nella casa circondariale Cavadonna di  Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

S.I.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X