Deve scontare 4 anni per mafia, arrestato un 33enne a Siracusa

Agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno eseguito un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti emesso dal locale Tribunale nei confronti di un uomo di 33 anni agli arresti domiciliari, Massimo Guarino, che deve espiare una pena di 4 anni, 4 mesi e ventuno giorni di reclusione per associazione mafiosa e illecita concorrenza o minaccia nell’ambito del settore del noleggio di apparecchi da gioco.

I reati sono stati commessi a Siracusa dal novembre del 2006 all’aprile del 2008. I fatti si riferiscono all’indagine sfociata nell’operazione denominata «Poker d’Assi» condotta nei confronti di Guarino e di altri presunti appartenenti al clan Bottaro - Attanasio nell’ambito del settore del noleggio di apparecchi da gioco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X