IL BILANCIO

Siracusa, la Guardia di Finanza: in un anno scoperti 70milioni evasi al fisco

Si è tenuta questa mattina, alla caserma Lombardi di Siracusa, la festa della Guardia di Finanza per celebrare il 244° anniversario della fondazione del corpo. Un'occasione per tracciare un bilancio delle attività svolte nell'ultimo anno.

Tra le iniziative, il progetto "Educazione alla legalità economica" che ha visto la Guardia di finanza di Siracusa incontrare 1637 studenti in otto istituti della provincia e la mostra itinerante "La luce dell'onestà", in cui sono stati esposti i beni sequestrati dalle Fiamme Gialle siracusane dagli anni '60 in poi.

Un anno intenso che ha visto la Guardia di finanza impegnata in diversi fronti: nel contrasto all'evasione fiscale sono stati 398 gli interventi condotti nei confronti di professionisti ed imprese, rilevando ricavi non dichiarati per oltre 70 milioni di euro con l'individuazione di 46 soggetti sconosciuti al fisco; sono stati inoltre individuati 181 lavoratori in nero ed irregolari, impiegati da 64 datori di lavoro.

In materia di reati fallimentari sono stati denunciati 24 soggetti e sequestrati oltre 12 milioni di euro; sequestrati anche 13 milioni di prodotti contraffatti e privi delle dotazioni di sicurezza e circa 50 mila prodotti per violazione del made in Italy e del diritto d'autore.

Eseguito inoltre il provvedimento di confisca del gasolio sequestrato nell'ambito dell'"Operazione Indonesia": 100 mila chili, pericolosamente stipato all'interno di 3 cisterne, posizionate nella zona maestra dell'imbarcazione ed all'interno di un doppio fondo ricavato artigianalmente nella zona di sentina, sotto la linea di galleggiamento del natante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X