DOPPIAGGIO

Premio "Tonino Accolla" a Siracusa, Emanuela Rossi madrina della manifestazione

doppiatori, premio accolla, Siracusa, Cultura
Emanuela Rossi, foto da emanuelarossiofficial.it

Sarà dedicata alla figura femminile, all’arte di essere donna, attraverso cui si racconterà la storia del cinema e del doppiaggio, la quinta edizione del «Premio Tonino Accolla», dedicato al doppiatore siracusano scomparso nel 2013.

Il Premio è divenuto il primo contest live per allievi doppiatori provenienti dalle scuole di doppiaggio italiane per promuovere e diffondere la conoscenza della cultura cinematografica e nello specifico l’arte del doppiaggio.
Madrina di quest’anno sarà l’attrice e doppiatrice Emanuela Rossi, voce di Michelle Pfeiffer e Nicole Kidman.

"L'amministrazione comunale - ha detto il sindaco Giancarlo Garozzo - ha compreso la valenza culturale di questa iniziativa. E se nell’arco di pochi anni in Sicilia sono nate altre 3 scuole di doppiaggio sicuramente lo dobbiamo al grande messaggio culturale che da Siracusa è partito».

Nella serata d’apertura omaggio a Giancarlo Giannini doppiatore. La seconda serata, aperta con un riconoscimento alla carriera a Mario Cordova (voce anche di Richard Gere, Bruce Willis, Jeremy Irons). Quest’anno hanno risposto oltre 90 allievi riconducibili a 15 scuole distribuite tra Sicilia, Puglia, Campania, Basilicata, Lazio, Toscana, Veneto, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna.

La preselezione a distanza, con la collaborazione di Beep Studios e Fonoroma, ha portato alla scelta di 6 allievi doppiatori che dovranno confrontarsi con l’esecuzione di doppiaggi live, individuali e di coppia, articolati su più prove. Presidente della giuria sarà Claudio Sorrentino (voce di Mel Gibson e John Travolta).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X