CARABINIERI

Maltrattamenti in famiglia nel Siracusano, due arresti tra Augusta e Cassibile

di
maltrattamenti cassibile, Siracusa, Cronaca
Salvatore Bottaro

Un marito che pestava la moglie ad Augusta, un figlio che picchiava i genitori a Cassibile. E’ quanto è stato scoperto dai carabinieri del comando provinciale nel corso di due verifiche parallele che hanno porto all’arresto di un 26nne, consorte della vittima, e Salvatore Bottaro, 43 anni. Entrambi sono accusati di maltrattamenti in famiglia. Dopo le formalità di rito i due soggetti sono stati accompagnati in cella, nel penitenziario di contrada Cavadonna.

Le indagini sul giovane sono scattate dopo che la donna, a seguito delle contusioni riportate, si è recata al pronto soccorso dell’ospedale Muscatello di Augusta dove poi si è precipitato il marito. L’altro episodio di violenza si è registrato in un’abitazione, a Cassibile, dove Salvatore Bottaro, disoccupato, avrebbe aggredito i genitori, minacciati di morte.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X