AMMINISTRATIVE 2018

Comunali, risponde al cellulare mentre vota: elettore denunciato a Buscemi

Ha risposto a una telefonata mentre si trovava nel seggio e per questo un uomo di 39 anni è stato denunciato dai carabinieri di Buscemi per violazione della segretezza del voto e resistenza a pubblico ufficiale.

A Rosolini denunciata una donna di 43 anni che, tramite social, aveva invitato i propri conoscenti a fotografare la preferenza elettorale: nel caso in cui fosse stata quella "consigliata", gli stessi avrebbero ricevuto un adeguato compenso. I carabinieri stanno verificando quante persone hanno ricevuto il messaggio e quanti hanno risposto positivamente all’invito.

Infine, a Francofonte, durante le operazioni di voto, un presidente di seggio ha sentito il rumore di uno scatto fotografico proveniente dalla cabina elettorale. I carabinieri hanno accertato che un quarantacinquenne, muratore, aveva scattato una foto alla scheda elettorale. L’uomo è stato denunciato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X