L'INCONTRO

Studiosi di diritto a Siracusa per un corso internazionale su terrorismo e criminalità

corso terrorismo siracusa, siracusa international institute, Siracusa, Cronaca
Il Siracusa International Institute

Terrorismo internazionale, traffico illecito, crimini informatici. Sono alcuni dei temi che saranno trattati al corso di specializzazione in diritto penale internazionale per giovani penalisti che si è aperto al Siracusa International Institute.

Quaranta gli operatori e studiosi di diritto provenienti da Libano, Canada, Cina e Brasile, ma anche Finlandia e Camerun accolti da vice direttore generale Filippo Musca. L’iniziativa di alta formazione, che si concluderà con un processo simulato, è dedicato alla memoria del professor Cherif Bassiouni, fondatore dell’Istituto.

Il direttore del Corso, il professor William Schabas, coordinerà le quattordici sessioni di lavoro con la partecipazione di altri undici esperti del settore, tra i quali John Vervaele, presidente dell’Associazione Internazionale di Diritto Penale (AIDP) e professore di diritto penale europeo presso la Utrecht University, e Leila Nadya Sadat, professoressa di diritto penale internazionale e consulente speciale del procuratore capo della Corte Penale Internazionale sui crimini contro l’umanità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X