RIFIUTI

Ad Augusta differenziata oltre il 35 per cento, scongiurato l'aumento della Tari

di

È stato vinto dai piccoli allievi del quarto istituto comprensivo «Domenico Costa» di Augusta il concorso sulle eco-bacheche promosso in questi mesi nelle quattro scuole dell’obbligo cittadine mentre Augusta supera il 35 per cento di differenziata e non teme sanzioni da parte della Regione e non aumenterà la Tari.

Il progetto scolastico Eco-Bacheche a Scuola-Creatività e gioco per un’Augusta «differenziata», è stato avviato qualche mese fa da Megarambiente, il gestore del servizio di igiene urbana e Consorzio sviluppo sud che ha fornito a 10 istituti distribuiti nel territorio delle bacheche di legno sulle quali alunni e insegnanti, talvolta anche con il coinvolgimento delle famiglie in pochi mesi si sono sbizzarriti ognuno su un tema ambientale legato alla raccolta differenziata trasformandole in «opere d’arte» green.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X