FINAL SIX A SIRACUSA

Pallanuoto: scudetto alla Pro Recco, Ortigia chiude quarta

Giornata conclusiva delle Final Six 2018 alla "Caldarella" di Siracusa. Agguanta il terzo posto alla seconda serie di rigori il Banco Bpm Sport Management, che batte 14-13 i padroni di casa del CC Ortigia. I tempi regolamentari erano terminati 9-9 dopo che i veneti avevano condotto per due volte avanti di tre reti (7-4, 8-5).

Poi il recupero dei siracusani guidati da capitan Giacoppo (suo il gol del pari 8-8) e dal croato naturalizzato georgiano Jelaca autore di una tripletta. Il gigante balcanico ha poi fallito il rigore della possibile vittoria nella lotteria finale. Invece alla seconda serie di penalties il capitano gialloblu Gallo, che aveva fallito nella prima, è rimasto freddo ed ha fatto centro mentre l’altro mancino Vapenski ha preso la traversa.

Lo Sport Management, quest’anno finalista in Euro Cup (vinta dal Ferencvaros, campione d’Ungheria), si qualifica alla prossima Champions League. L'Ortigia che ha dato tutto, non ha rimpianti e chiude dopo trentadue anni ai piedi del podio ed in Europa.

Nella finale scudetto la Pro Recco Pallanuoto batte 8-5 Brescia e conquista il 32esimo titolo, il tredicesimo tricolore consecutivo. Un altro successo importante per i liguri che hanno chiuso metà gara in vantaggio 4-1 e poi hanno saputo gestire il ritorno dei bresciani senza mai mettere a rischio la vittoria finale. Adesso per la Pro Recco appuntamento alla Piscina Sciorba di Genova dal 7 al 9 giugno quando si svolgerà la Final 8 di Champions.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X