PRESIDENTE PARLAMENTO UE

Tajani a Siracusa: "Inconcepibile che la Sicilia non abbia l’alta velocità"

alta velocità sicilia, Antonio Tajani, Siracusa, Politica
Antonio Tajani, foto archivio

«Mi pare inconcepibile che la Sicilia non abbia l’alta velocità, che i porti siciliani non possano essere utilizzati nel modo migliore soprattutto adesso che con la nuova via della seta gli imprenditori anche siciliani sono costretti a portare le loro merci ad Atene che è il nuovo grande porto cinese». Lo ha detto Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo, oggi a Siracusa.

«La Sicilia - ha aggiunto - ha bisogno di amministratori locali capaci e di essere parte di un progetto più ampio, pensare ad un diverso utilizzo dei fondi europei. Dovremo accorpare tutti i fondi non utilizzati per dar vita ad un unico fondo: arrivare a 20 miliardi con effetto leva che può arrivare a 200 miliardi per realizzare grandi infrastrutture, ivi comprese quelle digitali. Se vogliamo che anche nelle zone interne i giovani possano essere connessi e competitivi, e se vogliamo attirare nuovi presenze turistiche».

«Dobbiamo puntare allo sviluppo di tutte le infrastrutture per avere più presenze turistiche. Il turismo è una straordinaria risorsa. Una bellissima città come Siracusa merita di avere un’amministrazione collegata a Roma ma anche a Bruxelles», ha concluso.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X