LAVORO

Protesta degli operai Tecnisol a Priolo, bloccato l'accesso alla raffineria

protesta tecnisol priolo, Siracusa, Cronaca
Una protesta degli operai Tecnisol (Foto d'archivio)

Hanno bloccato le portinerie del Polo petrolchimico di Siracusa i 36 lavoratori della Tecnisol, azienda che si occupava di ponteggi nella zona industriale che ad inizio mese avrebbe chiuso i battenti. L’azienda subentrante, secondo quanto sostengono lavoratori e sindacati, avrebbe dovuto assorbire tutti i dipendenti.

Invece l’azienda subentrante avrebbe proposto l’impiego di una parte dei dipendenti in cantieri fuori regione, per un periodo massimo di 10 mesi. I lavoratori si dicono perplessi, vista la mancanza di garanzie contrattuali e di livelli e qualifiche, e proseguono la loro protesta, senza sosta. Accesso consentito agli automezzi solo per ragioni di pubblica utilità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X