GUARDIA COSTIERA

Sequestrati a Siracusa 50 chili di pesce privo di tracciabilità

La guardia costiera di Siracusa ha sequestrato il carico di pesce, circa 50 chili, trovato sul furgoncino di un ambulante e privo di documentazione sulla tracciabilità. Tra i prodotti ittici trasportati anche un trancio di tonno rosso di circa 10 chili, privo del previsto documento di cattura BCD (Bluefin Catch Document).

Al proprietario del mezzo è stata fatta una multa di 9500 euro. Il prodotto ittico sequestrato è stato sottoposto a visita organolettica da parte di personale medico appartenente all’Asp n.8 di Siracusa, che lo ha giudicato inadatto al consumo umano poiché di dubbia provenienza, disponendone la distruzione tramite ditta specializzata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X