POLIZIA

Truffa dello specchietto a Siracusa , scoperta e denunciata una coppia di fidanzati

di

Prendevano di mira donne tra i 40 ed i 50 anni per realizzare la cosiddetta truffa dello specchietto. Dopo circa una decina di colpi, tutti commessi a Siracusa, gli agenti delle Volanti hanno identificato e denunciato i presunti autori, una coppia di fidanzati, D.A, 23 anni e F.F., 19 anni, che devono rispondere dell’accusa di truffa.

I due, secondo le informazioni in possesso alle forze dell’ordine, avrebbero scelto la zona di via Epipoli, alla periferia nord del capoluogo, per mettere a segno i colpi. Agivano seguendo uno stesso schema: a bordo della loro macchina si avvicinavano all’auto della vittima, sempre una donna e mai accompagnata, e dopo averla affiancata uno dei truffatori lanciava un oggetto dal finestrino, quasi sempre un tubo in gomma, per simulare uno scontro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X