CARABINIERI

Controlli nelle aziende agricole di Siracusa, scoperti 11 braccianti irregolari

di

Lavoravano come braccianti agricoli nelle aziende agricole di Siracusa ma non avevano alcun contratto di assunzione.

Ne sono stati trovati 11 dai carabinieri del comando provinciale e del Nil, nucleo ispettorato del lavoro, ma la situazione più grave si è registrata in un’impresa delle 10 sottoposte alle verifiche, perché il 20 per cento della propria manodopera era in nero, per cui è stata disposta la sospensione dell’attività imprenditoriale.

Il titolare potrà tornare alla produzione non appena pagherà le sanzioni ed assumerà i dipendenti. Nel complesso, i militari hanno emesso sanzioni piuttosto salate per un importo complessivo di 150 mila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X