CARABINIERI

Pachino, aggredisce e tenta di violentare una donna: arrestato un 39enne

di
tentata violenza pachino, Siracusa, Cronaca
Farid Larhfiri

Sarebbe stata aggredita in piena notte da un uomo che avrebbe tentato di abusare di lei. E’ accaduto a Pachino dove i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Noto, che hanno arrestato in flagranza per i reati di violazione di domicilio, tentata violenza sessuale, lesioni, resistenza e violenza a pubblico ufficiale Farid Larhfiri, marocchino, di 39 anni.

Una donna polacca ha contattato il numero di emergenza 112 agitata e piangendo. La donna ha chiesto l’intervento di una pattuglia e ha riferito di essere stata molestata da un uomo, che si era introdotto in casa sua.

Sul posto i militari, dopo essersi assicurati delle condizioni di salute della donna, hanno bloccato un uomo molto agitato che appena ha visto i carabinieri si è scagliato contro di loro per evitare i controlli.

La donna ha raccontato che l’uomo avrebbe insistentemente bussato alla sua porta per farsi aprire. Una volta entrato l’avrebbe bloccata, strattonandola diverse volte. L’aggressore l’avrebbe anche palpeggiata e poi portata in camera da letto. La donna è però riuscita a liberarsi dalla morsa dell’aggressore e ha immediatamente chiamato i carabinieri.

I militari hanno bloccato l’uomo e lo hanno portato in caserma per gli accertamenti del caso. La donna è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Noto, dove è stata visitata per le contusioni e le escoriazioni riportate durante la colluttazione. I carabinieri hanno raccolto la deposizione della donna. Larhfiri è stato arrestato e portato nel carcere Cavadonna di Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X