AMBIENTE

Siracusa, avviato l'iter per la riapertura della riserva di Cavagrande del Cassibile

Avviato l’iter per la riapertura e fruizione della Riserva naturale orientata «Cavagrande del Cassibile» nel Siracusano.

È stato convocato un incontro per il 10 maggio dal commissario straordinario per i rischi del dissesto idrogeologico, Maurizio Croce, insieme al Dipartimento regionale dello Sviluppo Rurale e territoriale dell’Assessorato regionale all’Agricoltura, che della Riserva è ente gestore, al genio Civile di Siracusa e ai Comuni nei quali ricade la riserva.

Saranno finanziati una serie di interventi tramite i fondi per il dissesto idrogeologico. «Stiamo dando un forte impulso alla riapertura di una riserva di grande pregio che è stata da sempre oggetto di fruizione e importante apprezzamento da parte di visitatori e turisti» ha detto l’assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera.

La riserva è interdetta da anni in seguito ad un incendio che ha creato instabilità nel costone roccioso sopra i laghetti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X