APERTA INDAGINE

Busta con proiettile a collaboratore di un consigliere a Siracusa

Simona Princiotta, Siracusa, Cronaca
Simona Princiotta

Una busta contenente un proiettile e un foglio con la frase "Non aiutare più a Simona Princiotta" è stato ritrovato ieri sera poco dopo la mezzanotte da un collaboratore del consigliere comunale.

La Princiotta, in campagna elettorale per le prossime amministrative in una lista civica che sostiene il candidato a sindaco Ezechia Paolo Reale, è salita alla ribalta della cronaca per le sue denunce contro l'attuale amministrazione comunale.

Il giovane, che collabora nella campagna elettorale in corso, ha trovato la busta nella buca delle lettere. Gli agenti della scientifica hanno effettuato i rilievi mentre i colleghi della squadra mobile si occupano delle indagini.

Si cercano testimoni o anche qualche impianto di video sorveglianza della zona che possa aver ripreso qualcosa. In un lungo post sui social la Princiotta attacca senza fare nomi un candidato al consiglio comunale indicandolo come il mandante.

E valuta l'opportunità di ritirarsi: "Non so se ne valga più la pena, ne parlerò con Reale e decideremo insieme cosa fare. Già nei giorni scorsi il mio collaboratore era stato avvicinato da alcune persone che gli avevano chiesto della mia candidatura".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X