CARABINIERI

Scoperte mille piante di marijuana in due serre artigianali a Priolo Gargallo

di

Sono state scoperte in un casolare nella periferia di Priolo Gargallo due serre artigianali con mille piante di marijuana. I carabinieri hanno trovato, grazie ad una specifica e mirata attività d’indagine, la piantagione in un casolare abbandonato in una zona periferica del paese, in direzione dei monti Climiti.

Delle mille piante presenti, più di seicento avevano inflorescenze. Altre invece erano alte oltre un metro e mezzo. La sostanza stupefacente è stata posta sotto sequestro e, dopo essere stata analizzata, verrà bruciata.

Le piante di marijuana sono state coltivate in due ambienti ben distinti e completamente attrezzati per mantenerle in vita.

I militari stanno cercando di individuare gestore di due vere e proprie serre. Nella prima all’interno dell’immobile sono state scoperte quattrocento piante di marijuana, alte circa un metro. In due stanze le piante erano infatti sistemate in una sorta di serra. I militari hanno anche sequestrato vario materiale per la coltivazione, tra cui alcune confezioni di concime.

In un'altra zona all’esterno del casolare i carabinieri hanno scovato un’altra serra con ben altre seicento piante, definite dagli inquirenti “giganti”, infatti tutte superavano il metro e mezzo di altezza, con tanto di inflorescenze.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X