GDS IN EDICOLA

Omicidio di Canicattini Bagni, la difesa di Paolo Cugno: "È psicolabile"

Omicidio canicattini bagni, Paolo Cugno, Siracusa, Cronaca
Laura Petrolito, la ventenne assassinata a Canicattini Bagni

CANICATTINI BAGNI. La difesa di Paolo Cugno, l’operaio di 27 anni accusato dell’omicidio della compagna ventenne Laura Petrolito di Canicattini Bagni, intende dimostrare che il ragazzo soffre di gravi problemi psichici. Intanto, come riporta il Giornale di Sicilia, i familiari di Cugno sono tornati a Canicattini dopo che per un breve periodo avevano preferito allontanarsi dal piccolo centro montano per via del clima ostile.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X