LITE FAMILIARE

Donna aggredisce l'ex suocera ad Augusta, intervengono i carabinieri

AUGUSTA. Sono dovuti intervenire i carabinieri per sedare una lite tra una donna e l’ex suocera. È accaduto ad Augusta, in provincia di Siracusa. I militari si sono recati presso il pronto soccorso dell’ospedale "Muscatello" di Augusta, dove un uomo aveva richiesto il loro intervento poichè era in corso una lite tra la propria madre e l'ex moglie.

I carabinieri, giunti sul posto, dopo avere riportato la calma tra i presenti, hanno accertato che l’uomo aveva accompagnato al pronto soccorso la madre che era stata aggredita dall’ex moglie, in seguito all’ennesima disputa scaturita per la gestione dei figli minori della giovane coppia, ormai da tempo separata.

Entrambe le donne recatesi in ospedale per essere medicate, dopo un precedente scontro, sono venute nuovamente alle mani, anche in presenza del personale sanitario. Una volta fatte calmare entrambe sono state soccorse e curate per i leggeri traumi riportati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X