LA TRAGEDIA

L'incidente con tre morti a Floridia, resta grave la 18enne sopravvissuta

incidente cassibile floridia, Siracusa, Cronaca
L'ospedale Cannizzaro di Catania

CATANIA. È ricoverata in Rianimazione, con prognosi riservata, la 18enne rimasta vittima di un incidente stradale a Floridia, nel primo pomeriggio di ieri, in cui sono morte tre persone.

Le vittime sono Giuseppe Marino, 24 anni, la compagna Chiara Carrubba 20, in stato di gravidanza, e Giovanni Violano, 33. Erano tutti sulla stessa vettura. I quattro, due coppie, viaggiavano a bordo di una Ford Focus. Per cause da accertare Marino, che si trovava alla guida, ha perso il controllo della macchina che si è capovolta ed è finita in una scarpata, facendo un volo di sei metri.

La diciottenne Cristina, sorella di Giuseppe Marino, è stata sbalzata dall'auto ed è finita in strada. I corpi degli altri tre invece sono rimasti incastrati tra le lamiere del mezzo e per estrarli è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Vani i soccorsi.

La giovane, trasferita dal 118 in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania, invece è entrata in codice rosso nel Trauma Center, dove è stata sottoposta agli accertamenti strumentali ed è stata curata da un'équipe multidisciplinare. In serata è stata sottoposta a intervento per il grave politrauma riportato. La paziente, costantemente monitorata, resta in condizioni gravi.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X